lunedì 25 novembre 2013

E come ogni cultura, anche la Cina ha i suoi piatti tipici!




Come noi, anche la Cina ha i suoi piatti tipici, in particolare i cinesi sono famosi per il riso, condito in svariati modi e piatto principale di qualsiasi pasto. Ma oltre il riso, sono numerosi i piatti che arricchiscono la cucina cinese e in particolare mi voglio soffermare sui cosidetti "piatti portafortuna".


MANDARINI E ARANCE



http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/b/b3/Mandarini.jpg

 Esporre e mangiare questi frutti si dice porti ricchezza e fortuna. Questa credenza deriva dall’assonanza delle parole “oro” e “arancia” e delle parole “mandarino” e “fortuna”. Ancora meglio se i frutti sono provvisti di foglie, poichè queste simboleggiano la longevità. Non bisogna però raggrupparli per 4, poichè questo numero – nella tradizione cinese – è associato alla morte.


NOODLES
http://ramenreview.files.wordpress.com/2007/11/nong-shim-bowl-noodle-soup-hot-spicy-3.jpg
Se a tavola vengono serviti i noodles, cercate di mantenete la loro lunghezza per intero poichè sono auspicio di lunga vita.



VASSOIO DELL'UNIONE
  Agli ospiti viene offerto un caratteristico vassoio ottagonale o circolare diviso in 8 scompartimenti (per i cinesi l’8 è un numero fortunato). Ognuna di queste sezioni è riempita con frutta zuccherata e verdure, come il melone, il cocco, semi di loto, radici di loto, noci, carote e mandarini.



NIAN GAO

https://encrypted-tbn3.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcTlBWyiShS-Z6ClqM18rHNmRQsg6uyzQ7ID-f8cQJ3QmmmqBEhqXw
Nian Gao concettualmente significa Torta del Capodanno Cinese e gao in cinese suona come la parola alto. Da qui l’origine simbolica della torta che rappresenta il raggiungimento di nuovi vertici di successo nell’anno nuovo. E’ un dolce fatto con riso glutinoso, zucchero di canna e olio. Alcune versioni hanno semi di sesamo, datteri rossi o noci. I datteri rossi tradizionalmente portano prosperità.


POMPELMO 
Questo grande agrume è popolare perchè si pensa porti Prosperità e Prestigio. L’origine di questa credenza deriva dalla pronuncia Cantonese che suona simile alle parole Prosperità e Prestigio.



DELIZIA DI BUDDHA
http://2.bp.blogspot.com/-tyGMn44W9LQ/TlzgwJT4sfI/AAAAAAAABSU/1Evf1MrWOW4/s1600/buddha-delight.jpg
Questo piatto vegetariano fa parte della cultura buddhista, utile alla propria purificazione attraverso le verdure. E’ spesso pieno di ingredienti porta-fortuna: muschio di mare per la Prosperità, semi di loto per la nascita di figli, noodles per la Longevità, boccioli di giglio come augurio di 100 anni di armoniosa unione, funghi neri cinesi per esaudire desideri “da est a ovest” e molti altri. In genere il piatto contiene 10 ingredienti e possono arrivare anche a 35.



PESCE INTERO
http://cucina.corriere.it/foto/07_pesce_p075--420x520.jpg
La parola cinese per indicare il pesce, suona come la parola per indicare Abbondanza. E’ importante che il pesce venga servito con la testa e la coda intatte per assicurare un buon capodanno, un buon fine anno e per allontanare la sfortuna durante il corso dell’anno.



JIAOZI
https://encrypted-tbn1.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcTRfxQFfq32T6BYaBqe8HIqfQeXESbN6dWMDyM5Ipm41O8L7Pfd
Nel nord della Cina tutti mangiano gli jiaozi (ravioli, da non confondere con i wonton). Le famiglie preparano la pasta che avvolge la carne di maiale e il cavolo, poi fanno bollire il tutto e lo servono con aceto di soia e salsa di soia.
Questi ravioli si possono preparare con una vecchia formina a lingotto d’argento. Durante le celebrazioni del Capodanno i jiaozi vengono chiamati yuanbao, allusione che riporta all’antichità, ai piccoli lingotti che fungevano da valuta in epoca antica e ovviamente mangiare i yuanbao porta Prosperità. Durante la preparazione dei ravioli, in qualcuno di questi, le famiglie aggiungono ingredienti porta-fortuna come le noccioline che sono d’auspicio per una lunga vita.

(FONTE: http://www.uatta.it/blog/capodanno-cinese-10-piatti-porta-fortuna/)

1 commento:

  1. Adoro la cucina cinese.. soprattutto i noodles.. li mangio almeno una volta a settimana... prima li tagliavo.. ma ora grazie al tuo post ho capito di sbagliare!! :)

    RispondiElimina